Hanno immaginato di usare la rete per contare gli studenti della 2N!