Progetto Biblioteca e Lego Wedo – Scuola primaria di Renazzo Ferrara

//Progetto Biblioteca e Lego Wedo – Scuola primaria di Renazzo Ferrara
foto-esempio

Sintesi del progetto

Da una mappa disegnata sul quaderno si passa alla sua riproduzione su un cartellone, quindi all’esecuzione del percorso per mezzo delle Bee-Bot.

  • stimolare la curiosità verso il testo scritto
  • educare all’ascolto
  • favorire la fantasia e la creatività partendo da una storia letta
  • stimolare ed esprimere i propri punti di vista confrontandoli con quelli degli altri
  • stimolare il pensiero computazionale

Descrizione del Progetto

– Attività e contenuti:
lettura del libro ‘Il cucciolo di Drago’ Giunti Kids
laboratorio manuale per ricreare i personaggi principali utilizzando materiali vari
laboratorio tecnologico lego we-do, creazione ed elaborazione per l’animazione della storia

– Modalità di svolgimento
Ogni classe di circa 20 alunni viene suddivisa in tre gruppi di lavoro che a rotazione parteciperanno a tutti i laboratori:
lab n. 1 utilizzando materiali vari ( carta , tempere..) viene riprodotto l’ambiente e il paesaggio della storia e il personaggio principale : il Drago Dave
lab n. 2 circuiti elettrici con la carta stagnola viene ‘accesa’ la bacchetta della principessa
lab n. 3 utilizzando i lego verrà costruito un drago che sarà animato da una semplice programmazione fatta dal piccolo gruppi di bambini. in questo laboratorio i bambini lavoreranno a coppie, ogni coppia avrà a disposizione un pc con il quale saranno in grado di creare il programma per la loro animazione. potranno ricreare la storia o cambiarla a piacere, inserire suoni e cambiare gli sfondi.

  • Le tre Bee-Bot in dotazione
  • cartelloni
  • cartoncini colorati
  • pennarelli
  • disegni stampati e colorati a matita
  • scatole
  • materiale da imballaggio
  • rotoli di cartone
  • colla e forbici
  • Sono stati raggiunti tutti gli obiettivi programmati.
  • I bambini hanno utilizzato le competenze acquisite per giocare con la app delle Beebot sull’ iPhone in dotazione.
  • I bambini hanno utilizzato le competenze acquisite per utilizzare un
    programma su PC in cui si richiede di codificare un percorso con
    modalità digitali analoghe.
Il progetto di utilizzo delle Bee-Bot per completare un percorso può essere realizzato in tutte le classi della scuola primaria, durante le lezioni di matematica, tecnologia o geografia.
Nelle classi inferiori serviranno diverse lezioni, mentre nelle quarte e nelle quinte la realizzazione è immediata, inoltre si possono aumentare i livelli di difficoltà e si può chiedere agli alunni di calcolare il passo, realizzare le mappe e i percorsi in autonomia.
 

I protagonisti

Alunni delle classi prime e seconde del plesso di Renazzo

 

Dove

Istituto Comprensivo n. 3 Renazzo, Cento Ferrara
Classi coinvolte: Classi 1-2 delle scuole primarie
Anno scolastico di realizzazione: 2015/16
Insegnanti coinvolti: Gallerani Michela, Govoni Monia

 

Partner

Coop Alleanza 3.0

 

Durata

da Gennaio a Marzo 2016

 

Impegno

1 incontro a settimana di 2 ore per ogni classe

 

Budget

Utilizzo del materiale a disposizione della scuola

 

Area didattica

multidisciplinare

 

Competenze EU

Imparare a imparare, comunicare, progettare, collaborare e partecipare, agire in modo autonomo e responsabile, risolvere i problemi

 

Parole chiave

Biblioteca, Lego Wedo

 

Scarica la scheda progetto

Il progetto in 20 slide

Tutto il progetto raccontato in 20 slide (da leggersi in 20 secondi ciascuna) – Formula20x20.

Area download

Documenti utili da scaricare / leggere, eventualmente per replicare il progetto.

Fonti:

Materiale prodotto dall’autore.

Autore/i:

Gallerani Michela, Govoni Monia

Vuoi inviare la tua Esperienza Didattica?

Scarica il format, organizza i tuoi contenuti e condividili usando Google Drive con azionecoop@gmail.com

2016-11-17T04:45:42+00:00