Le proposte educative di Coop Alleanza 3.0

/Le proposte educative di Coop Alleanza 3.0
Le proposte educative di Coop Alleanza 3.0 2017-08-04T00:14:12+00:00

Nella progettazione del consumo consapevole di Coop Alleanza 3.0, abbiamo ripensato a un nuovo modo di usare i processi di consumo come occasione per la costruzione di consapevolezza, che si acquisisce sin dalla giovane età. Lo abbiamo voluto fare partendo proprio dai contenuti e dai valori che ci sono propri e che contraddistinguono ogni giorno il nostro mestiere: la sicurezza (alimentare e non solo), la trasparenza nei processi e nelle filiere, la qualità della vita (dalla salute all’ambiente), l’etica del lavoro e la cultura cooperativa.
Siamo partiti dai punti vendita, dalle nostre competenze imprenditoriali e dal nostro modo distintivo di fare impresa, per portare esperienze da condividere con i ragazzi, mettendoli al centro di ogni percorso con un ruolo da protagonisti.
I risultati di questo primo anno scolastico hanno avvalorato l’efficacia della sfida affrontata e ci hanno confermato che la direzione scelta è quella giusta. La linea educativa intrapresa per sviluppare le competenze – in chiave europea, di cittadinanza, disciplinari e trasversali – intese come capacità di usare le conoscenze per affrontare problemi, utilizzando i contenuti propri del consumo consapevole, hanno rappresentato e rappresentano un’occasione di crescita, per noi e per la scuola, in un sistema integrato capace di cambiare, evolvere e svilupparsi per offrire ai giovani opportunità nuove e positive; ascoltandoli e mettendoli all’opera. Costruire una proposta in grado di coniugare i diversi punti di vista e le esperienze del mondo educativo, scolastico, sociale e culturale ci ha permesso di interpretare i nuovi bisogni e di rispondere alle sollecitazioni di un mondo che cambia, ma anche di interpretare sfide globali come quelle indicate negli obiettivi di sviluppo del millennio delle Nazioni Unite e nell’agenda ONU 2030.

Il passaggio dalle “animazioni” ai “percorsi” ricostruisce una continuità contenutistica ed esperienziale che permette il superamento di tutto ciò che è “dato per scontato”. La circolarità processuale è il metodo attraverso il quale si costruiscono gli strumenti per leggere i processi che stanno dietro ai singoli contenuti e per andare dall’argomento specifico al “macro”, dalla contingenza della quotidianità alla complessità dei temi più ampi di discussione, favorendo percorsi di apprendimento collaborativo.
Per essere vicini e a sostegno della scuola che cambia, e per dare continuità ai percorsi, abbiamo poi realizzato un portale dedicato (www.saperecoop.coopalleanza3-0.it), permanente e dinamico, attraverso il quale è possibile approfondire contenuti, condividere informazioni e sentirsi parte di una comunità. È uno strumento che ha bisogno del contributo di insegnanti, famiglie, educatori e innovatori, per crescere insieme. È pensato come un contenitore che cresce e si alimenta attraverso il contributo di tutti gli attori del progetto, ciascuno per la propria competenza. Vuole essere uno strumento totalmente democratico, in grado di diventare non solo una vetrina, ma un’esperienza culturale e di crescita che crea sinergie e condivisione di sapere.