Scopri di più

Pensiamo ai giovani e al difficile rapporto con un mondo del lavoro che cambia, nei valori e nelle prospettive, che richiede competenze trasversali e capacità di risolvere problemi. Allora nascono i progetti integrazione scuola lavoro dove impresa Cooperativa e mondo dell’istruzione superiore collaborano in una nuova relazione, senza soluzione di continuità.
I professionisti della cooperativa diventano docenti, gli studenti divulgatori, i soci pubblico e i fornitori partner, gli innovatori consulenti, le simulazioni reali e tangibili… Una relazione virtuosa dove ciascun attore valorizza la propria competenza e professionalità, ricevendo al contempo un vantaggio reciproco.

Ecco allora Tipicidigusto, per valorizzare prodotti locali e territorio, ma anche i progetti dedicati all’economia circolare, per pensare a nuove imprese che fanno del riuso, del recupero e della sostenibilità ambientale occasione di una nuova imprenditorialità, o all’innovazione e alle start up, per coniugare competenze, nuove tecnologie e creatività e trasformarle in occasioni di lavoro. E ancora i challenge aziendali, o le proposte all’interno dei laboratori territoriali per l’occupabilità, che collegano università, istruzione superiore, imprese, insieme per affrontare le sfide del cambiamento.